Deficit posturali

Per una corretta igiene visiva è importante mantenere una giusta posizione del corpo durante le attività di vita quotidiana e di svago: la postura è dunque uno dei punti cardine affinché la visione operi in maniera corretta sia in ambito di studio, lavorativo che domestico e sportivo.

L’Optometrista interviene con il programma di potenziamento delle abilità visive, per aiutare a mantenere una postura corretta, a leggere meglio, più velocemente, senza stancarsi e senza creare tensioni ai muscoli della testa, del collo, delle spalle e della schiena in generale; in particolare serve a migliorare le abilità visive molto sollecitate nello studio e nel lavoro.

Spesso i problemi legati al sistema visivo possono causare disturbi quali cefalee, vertigini, dolori cervicali, mal di schiena e scoliosi.

L’insufficienza di convergenza, il ritardo di convergenza, l'asimmetria di convergenza e i deficit della visione binoculare oltre che ad occhiali o lenti errati, alterando la postura nella lettura o nel lavoro possono causare uno squilibrio dei muscoli della testa e delle spalle con conseguenti bascule e torsioni che col tempo possono causare mal di testa, alterazioni posturali e problemi cervicali e alla schiena.
prenota una visita